From: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Date: 02 dicembre 2012 15:35:51 CET
Subject: SEGNALAZIONE DEL 2 DICEMBRE 2012

Al Direttore del Servizio Giardini
Dr. Fabio Tancredi
Al Referente di Zona Servizio Giardini
Dr. Mauro Ianese
e p.c.
al Direttore del X° Dip. Tutela Ambientale
e del Verde Urbano - Protezione Civile
Dr. Tommaso Profeta
all'U.O.Ville e Parchi Storici
Ministero per i Beni Culturali
Dr. Sandro Santolini
Alla Fondazione Insieme per Roma

Oggetto: Parco Virgiliano-Nemorense, segnalazione del 2 dicembre 2012

Egregio Dr. Tancredi,
Egregio Dr Ianese,

in ottemperanza al protocollo d'intesa in essere con il X° Dip. Tutela Ambientale e del Verde Urbano, inviamo di seguito alcune segnalazioni relative a problematiche rilevate al Parco Virgiliano.

1. Un elemento della cancellata esterna attiguo all'ingresso al parco da Largo di Villa Bianca è stata divelta ed è pericolante. Temiamo che possa crollare e provocare incidenti;

2. Il selciato prospiciente la scalinata monumentale verso piazza Volsinio è stato danneggiato e va ripristinato al più presto;

3. il cancello d'ingresso da Piazza Volsinio è tuttora privo di un'asta cosicchè, anche se chiuso, è possibile accedere al Parco nelle ore notturne. Già segnalato il 22/11. Inoltre il cancello è fortemente danneggiato dalla ruggine nella parte inferiore;

4. Nelle aree perimentrali del parco, in particolare verso via Panaro, lago di Lesina e Lgo di Villa Bianca, sono state rinvenute molte bottiglie di vetro, lattine e sporcizia che deve essere eliminata;

5. Il palo di illuminazione che si incontra entrando da Via Nemorense (incrocio via Panaro) non funziona. Noi abbiamo provveduto a segnalarlo all'ufficio guasti ACEA in data 29/11;

6. Dall'area parcheggio riservata ai mezzi AMA è sempre possibile accedere al Parco in quanto in numerosi punti (alleghiamo foto) la recinzione in ferro è stata tagliata e la sistemazione di rami e materiale di risulta (materassi, tavole di legno, ecc)  a chiusura parziale degli accessi, non è più sufficiente.

7. Il muro perimetrale esterno lungo via Martignano è devastato da scritte e graffiti così come la scalinata monumentale ripulita ai primi del mese di ottobre.

Confidando in un riscontro alla presente a tutela e salvaguardia del verde pubblico, porgiamo distinti saluti.

Il Consiglio Operativo
"Quelli che il Parco..."