Ai Soci e ai sostentori del Comitato "Quelli che il Parco..."

Cari Amici, Gentili Amiche,
è doveroso un aggiornamento a voi tutti che ci sostenete e ci seguite nelle nostre attività e nelle nostre iniziative.

Di seguito gli argomenti:

1. Parcheggio a Parco Nemorense: raccolta firme per petizione popolare
2. Parcheggio a Parco Nemorense: attività connesse
3. Polvere dei viali di Parco Nemorense
4. Protocollo d'intesa con Dipartimento Tutela Ambientale e del Verde.
5. Il nuovo Consiglio Operativo



1. Petizione Popolare al Sindaco per chiedere la revoca della convezione firmata dal Comune con la COSIAC per la realizzazione del parcheggio sotto al Parco

Con il preziosissimo aiuto dei tantissimi soci e volontari che ci hanno supportato in questo mese abbiamo raggiunto INSIEME un importante risultato: più di 3.300 firme saranno consegnate al Sindaco di Roma questa settimana!
Provvederemo anche a consegnare tutti i bellissimi disegni e le lettere dei bambini preoccupati per le sorti del loro amato Parco e di tutti gli alberi e gli arbusti che sono in pericolo.
E' nostra intenzione incontrare tutti voi, insieme ai cittadini che ci stanno sostenendo, per un saluto e un ringraziamento per il risultato ottenuto. Vi comunicheremo presto la data!

2. Progetto parcheggio sotto al Parco Nemorense: attività connesse

Il 26 giugno il Consiglio del Municipio II ha approvato n. 3 ordini del giorno presentati da varie forze politiche (La Destra, PD, SEL, IDV, Lista Civica per Rutelli-Alleanza per l'Italia) contro il progetto del parcheggio. Siamo ovviamente soddisfatti di questo risultato ma vogliamo ricordare a tutti che il Municipio NON ha in questa fase alcun potere deliberativo e che la decisione spetta unicamente al Comune.

Il Consiglio ha inviato insieme al WWF, che ringraziamo ufficialmente per l'appoggio e il prezioso supporto che ci sta dando in questa fase, una denuncia alla Commissione Europea relativa al mancato rispetto di una procedura europea riguardante gli appalti pubblici visto e considerato che per questo parcheggio non c'è stata alcuna gara ma un affidamento diretto all'impresa.

Stiamo anche collaborando attivamente con il Coordinamento dei Comitati NO PUP e Italia Nostra, preziosi alleati e sostenitori della nostra battaglia. Anche il Fondo per l'Ambiente Italiano (FAI), su nostra richiesta, è disponibile ad incontrarci e a condividere con noi il principio che nelle ville, nei parchi e nei giardini storici e vincolati NON si possono effettuare interventi che ne modifichino la struttura originaria ai sensi e per gli effetti  del Dgls 42/2004 (Codice Urbani).

Abbiamo scritto al Ministro per i Beni Culturali Prof. Lorenzo Ornaghi chiedendo il rispetto del principio sopraesposto e siamo stati informati che è stata già affidata alla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio una verifica della procedura relativa ai pareri espressi dalle Sovrintendenze.

Venerdi 6 luglio abbiamo inviato una lettera anche all'Assessore all'Ambiente Marco Visconti che, ci auguriamo, vorrà sostenerci e aiutarci a tutelare e a proteggere il nostro Parco!

Prevediamo di incontrare, nelle prossime settimane, tutte le forze politiche del Consiglio Comunale per illustrare la nostra posizione - condivisa da ben 3300 cittadini (fino ad oggi!) - e cercare di ottenere l'impegno alla revoca della concessione.

Infine, abbiamo predisposto il testo per un esposto da presentare alla Procura della Repubblica per illustrare possibili vizi che abbiamo riscontrato nella procedura e sui quali chiederemo sia effettuata una verifica.

3. Polvere dei viali di Parco Nemorense

A questo proposito desideriamo informarvi che l'attenzione sul problema della polvere che si solleva dai viali è assolutamente alta. Non abbiamo smesso di sollecitare gli Uffici per trovare una soluzione a questo problema che, come ci state segnalando quotidianamente, crea molto disagio e fastidio. E' anche vero, però, che nessun tipo di comunicazione formale è mai arrivata a questo Comitato a garanzia dell'impegno dell'Amministrazione a risolvere la questione in breve tempo.

4. Protocollo d'intesa

Pochi giorni fa abbiamo ricevuto conferma dell'avvenuto rinnovo - per un altro anno - del protocollo d'intesa stipulato l'anno scorso con il X Dipartimento Tutela Ambientale e del Verde.
Crediamo che anche questo sia un risultato importante per proseguire nel cammino della tutela e della salvaguardia del Parco insieme all'Amministrazione Comunale e a tutti i cittadini!

Se ci fossero tra voi persone che frequentano il parco con regolarità, vi chiediamo di contattarci e di rendervi disponibili a supportarci nell'opera di monitoraggio e controllo delle condizioni di pulizia e manutenzione e nell'opera di sensibilizzazione dei cittadini al rispetto delle comuni regole civili.

Le segnalazioni che inviamo con regolarità al Servizio Giardini vengono sempre pubblicate sul sito.

5. il nuovo Consiglio Operativo

Nel corso dell'ultima Assemblea dei Soci è stato eletto il nuovo Consiglio Operativo. Ai "vecchi" Consiglieri - Francesca Cersosimo, Patrizia Meloni, Stefano Impastato, va il nostro ringraziamento per l'operato svolto e per il supporto che vorranno continuare a darci.
Alle neoelette Giulia Canessa- Segretario- , Pamela Pannicelli - Responsabile Relazioni Esterne - e Pina Pozzessere -addetta alla logistica - un benvenuto, la certezza  di poter svolgere insieme un proficuo lavoro  e a tutti noi l'impegno a fare sempre meglio.
Scriveteci per darci consigli, segnalare problemi, per rendervi disponibili ad aiutare e anche per lamentarvi, se questo avviene in maniera costruttiva!

A proposito, rinnovate l'iscrizione al Comitato (Euro 5,00)!

Grazie a tutti e a presto.

Il Consiglio Operativo

"Quelli che il Parco..."
Via Pusiano, 9 - 00199 ROMA
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.quellicheilparco.it