Ai Soci del Comitato "Quelli che il parco..."
Ai nostri amici e sostenitori

Vi scriviamo per darvi importanti notizie in merito al prossimo avvio dei lavori di realizzazione di un parcheggio sotterraneo a Via Martignano. Sul nostro sito avevamo già pubblicato alcune informazioni generali e considerazioni sul progetto iniziale.

In data 3 aprile si è svolta presso il Campidoglio una importante conferenza stampa dalla quale è emerso che prima della fine della consiliatura, sarà completata la risistemazione superficiale dell'area interessata dai lavori di scavo per la realizzazione del PUP Virgiliano.

Riteniamo sia fondamentale costituire un gruppo di lavoro che affianchi il Consiglio nell'opera di : reperimento informazioni, ritiro documenti, diffusione informazioni alla cittadinanza, relazioni con la stampa allo scopo di verificare che l'opera prevista rispetti effettivamente TUTTI i vincoli esistenti e che venga realizzata nel rispetto delle esigenze di pubblica utilità.
Vi invitiamo a supportarci e a contattarci al più presto in quanto è necessario essere uniti e compatti per ricevere ascolto dalle Autorità.

Il 14 aprile, sabato, dalle 10.00 alle 12.00 saremo a Parco Nemorense per incontrarvi, per discutere e per raccogliere i vostri pareri e le vostre considerazioni. Vi aspettiamo presso la scalinata monumentale. Contiamo di vedervi numerosi. C'è bisogno di voi.

Il Consiglio Operativo

Parcheggio interrato di via Martignano

Dall'esame preliminare della documentazione visionata da noi ieri presso l'Ufficio Mobilità a Largo Loria 3 (è stata presentata una richiesta di accesso agli atti ad hoc) risulta quanto segue:

1. Il progetto prevede la realizzazione su 3 piani interrati di 190 posti pertinenziali, di cui 184 box auto e 21 posti moto. Non sembrerebbe previsto un parcheggio rotazionale/di scambio, anche se a riguardo nutriamo seri dubbi vista anche l'imminente apertura della stazione MB1 Annibaliano.

2. Dal documento relativo al "quadro esigenziale della zona" emerge che NON sono state considerate le varie autorimesse e i parcheggi (a rotazione e non)  già presenti sul territorio. A questo proposito non possiamo non segnalare che da pochi mesi è stato concluso il parcheggio interrato del Cristo Re (Via Acherusio)  e che molti box risultano ancora invenduti. Per non nominare i parcheggi/box di Piazza Volsinio, di Piazza Crati, di Piazza Ledro... (Cfr dati pubblicati sul blog NoPUPVirgiliano). Esisterà una effettiva pubblica utilità per questo parcheggio?

3. Alla presentazione del progetto molti uffici avevano espresso perplessità e pareri contrari: improvvisamente, nel 2009/2010, tutto viene chiarito e gli enti interpellati esprimono pareri favorevoli.

4. Le essenze arboree che verranno espiantate sono ben 27 di cui una ventina devono trovare sistemazione in zone limitrofe (quali???) in quanto non potranno essere riposizionate nello stesso punto.

5. L'avvio dei lavori prevede il divieto di sosta su entrambi i lati di via Martignano e di parte di Largo di Villa Bianca per tutta la durata del cantiere con inevitabili conseguenze sui residenti nella zona.

6. La superficie interessata dai lavori (gli elaborati grafici preliminari  li potete consultare alla pagina PUP via Martignano) sarà quella delimitata dal deposito AMA e dall'ex bocciofila Verbano. Al termine dei lavori è prevista la sistemazione della superifice dell'area: in base al progetto inziale (non approvato dalla Soprintendenza per i beni Archeologici) con la ricostruzione dei manufatti AMA e la restituzione alla Bocciofila Verbano del terreno  attualmente usato come parcheggio dai mezzi AMA. Su questo punto il Comitato aveva espresso al Campidoglio richieste ben diverse e aspettiamo di conoscere dai documenti definitivi il progetto poi approvato.